Giovedì 18 aprile, al Castello di Casale Monferrato, ho avuto il piacere di presentare il volume da me curato per l’occasione, “Cento anni di distillati“, insieme a Bruna Curato, autrice dei testi, e a Loris Barbano, che si è occupato dell’apparato fotografico.

Elio Carmi, consulente creativo della famiglia Luparia, che oggi al timone della Magnoberta, ci ha guidati nel raccontare a un pubblico attento e interessato le vicende imprenditoriali che hanno portato l’azienda a diventare una vera portabandiera della splendida regione vitivinicola del Monferrato.

Emozionato e fiero, Alberto Luparia ha rivolto un pensiero a collaboratori, clienti e amici: “Una canzone che mi è molto cara dice che l’emozione non ha voce, ma cerco di trovare voce nell’emozione per ringraziare tutti coloro che in questi anni hanno contribuito a far crescere la Magnoberta e che celebrano questo centenario, con la speranza che sia il punto di partenza per una lunga strada, che affidiamo alla quinta generazione dei Luparia”.

Altre news